SFIDE - School of Financial Cooperation and Development

La School of Financial Cooperation and Development – SFIDE – è parte integrante di UnitelmaSapienza, Università di Roma. Riferisce periodicamente al Rettore, al Direttore generale e, per quanto di competenza, al Direttore del Dipartimento.

SFIDE nasce per analizzare le relazioni tra l’economia reale e quella finanziaria avendo come riferimento l’Italia nel contesto UE e nello scenario internazionale.

Missione primaria di SFIDE è la promozione della formazione specialistica finalizzata alla cooperazione internazionale, allo sviluppo sostenibile, all’inclusione finanziaria, al sostegno di imprese innovative. A tal fine, SFIDE svolge anche attività di studio e progettazione, direttamente o indirettamente connesse alla formazione avanzata e, più in generale, all’impatto sociale ed ambientale di politiche economiche e finanziarie.

Il rilievo che si vuole attribuire alla raccolta, elaborazione e divulgazione di informazioni e dati sostenuti da basi scientifiche fa sì che SFIDE rappresenti un organismo altamente innovativo a livello nazionale, ispirato ai più importanti think tank di studi economici e finanziari europei.

SFIDE offre supporto a policy makers, imprese, istituzioni e centri studio interessati allo studio delle dinamiche dei mercati nazionali e internazionali.

SFIDE vuole rappresentare un riferimento per giovani, professionisti, organismi di studio e formazione, pubblici e privati, impegnati nella diffusione della conoscenza in campi attinenti la cooperazione internazionale, la finanza inclusiva, lo sviluppo sostenibile, l’integrazione degli immigrati regolari, lo sviluppo locale, l’inserimento nel mercato del lavoro.

SFIDE si avvale di una consolidata collaborazione con Sapienza Università degli Studi di Roma, oltre che con organismi esterni pubblici e privati di provata valenza scientifica.